Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bruno Vespa sul vaccino: "Ci sono delle riserve, ma non c'è mai stata una tale concentrazione di intelligenze prima d'ora"

  • a
  • a
  • a

Bruno Vespa si appella agli italiani: "Vaccinatevi per favore". Il conduttore di Porta a Porta con un video su Twitter spiega che l'unico modo per riprendere "una vita normale" è quella di vaccinarsi. "Io capisco che ci sono delle riserve - spiega -, perché solitamente ci si impiega anni prima di formulare un vaccino mentre questa volta ci hanno messo niente. Però - prosegue - non c'è mai stata una tale concentrazione di intelligenze e investimenti prima d'ora nella storia dell'umanità". Vespa ammette che si sottoporrà all'antidoto contro il coronavirus "appena potrò". E in conclusione: "Non saranno tutti pazzi a fare il vaccino". 

 

Dai blog