Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Non è l'arena, "Salvini premier e Berlusconi al Quirinale". Alessandro Sallusti, l'incastro-terremoto

  • a
  • a
  • a

"Faranno di tutto per impedirlo". Alessandro Sallusti, in collegamento con Massimo Giletti a Non è l'arena, si sbilancia sulla crisi di governo: "Se si va al voto, finisce con Matteo Salvini al governo e Silvio Berlusconi al Quirinale. Il sistema attuale non può permetterselo". Ecco perché, spiega il direttore del Giornale, si potrebbe concedere a Giuseppe Conte anche un governo senza maggioranza assoluta.

 

 

E Giletti snocciola i numeri: "Fino a qualche tempo fa si parlava di elezioni anticipate, ora spuntano dei personaggi... si dice che al Senato si potrebbe non arrivare a 161, ma fermarsi a 152, 153...". Tutto fa brodo per blindare il Quirinale dopo Mattarella.

 

 

Dai blog