Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Massimo Cacciari smonta la festa del Pd: "Catastrofe 100 volte peggiore", la verità sul voto

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

Massimo Cacciari più del consenso ottenuto da Matteo Salvini è terrorizzato dal risultato tragico del Pd nelle sue roccaforti: "Speriamo che Nicola Zingaretti continui questa operazione di allargamento, di ascolto, di riorganizzazione su basi territoriali del Pd, perché il dato preoccupantissimo, che speriamo non passi in secondo piano, è la sconfitta in Piemonte e il risultato in Emilia Romagna, dove si voterà in autunno". Un risultato che "se venisse confermato si perderebbe anche l'Emilia Romagna e per l'Italia sarebbe una catastrofe 100 volte maggiore del risultato della Lega". Leggi anche: "Il sovranismo ha stra-perso". La ridicola sparata di Parenzo, clamoroso Mentana: gli ride in faccia e prede la calma Intervistato a Circo Massimo su Radio Capital, il filosofo continua a sponsorizzare il dialogo tra Partito democratico e Movimento 5 stelle: "Si sta sempre più delineando un destino comune. O i 5 stelle scompaiono, o vanno in una direzione che è di fatto convergente a quella in cui dovrebbe andare il Pd".

Dai blog