Cerca

Il futuro del centrodestra

Giovanni Toti spodesta Silvio Berlusconi: "Non può candidarsi alle primarie di Forza Italia"

13 Giugno 2019

0
Giovanni Toti spodesta Silvio Berlusconi: "Non può candidarsi alle primarie di Forza Italia"

Lo ha detto in modo gentile ma il messaggio di Giovanni Toti a Silvio Berlusconi è chiarissimo e il concetto è che il Cavaliere npn si deve candidare alle primarie: "In tutta franchezza penso che il presidente Berlusconi abbia un ruolo, uno status, uno standing diverso dal candidato delle primarie", dice il governatore ligure. "Ho sempre detto che il presidente Berlusconi è il fondatore del centrodestra".

Appunto, il "fondatore". "Se ci fossero le primarie di Forza Italia per scegliere il segretario, io mi candiderei, con le mie idee", prosegue Toti intervistato a Un giorno da Pecora su Rai Radio 1. Poi sottilinea che nel caso diventasse segretario dopo le primarie, non lascerebbe la Regione Liguria perché "qui stiamo facendo molto bene". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media