Cerca

ahia

Vittorio Feltri bacchetta Salvini: "Se smetti di frignare, magari...". Il terribile presagio sul Capitano

22 Agosto 2019

3
Vittorio Feltri bacchetta Salvini: "Se smetti di frignare, magari...". Il terribile presagio sul Capitano

"Il nuovo governo giallorosso aprirà subito porti e frontiere. Salvini se la smette di frignare e comincia ad attaccare farà incetta di consensi. E tornerà ad essere il Capitano". Vittorio Feltri, in occasione delle consultazioni dei partiti al Quirinale, lancia una frecciatina a Matteo Salvini. Il leader della Lega, nonostante sia stato il decisore di questa crisi di governo, ora sembra fare marcia indietro.

Un comportamento che non è andato a genio al diretto di Libero, il quale si appella affinché torni ad essere il Capitano di sempre. "Caro Salvini, ti scrivo per dirti che non ho capito le tue ultime, e anche penultime mosse. Spero che tu me ne possa spiegare il senso", scriveva, solo poche settimane fa, Feltri cercando di comprendere le intenzioni di quel Salvini "forte di consensi, ma a corto di parlamentari". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • matteocalamonici

    23 Agosto 2019 - 22:10

    Pubblicate solo quello che vi fa comodo le critiche maiiiiiiii. Il capitano sta affondando

    Report

    Rispondi

  • frank44fausto

    23 Agosto 2019 - 14:02

    Bravo Vittorio, condivido il tuo pensiero. Questo prostrarsi ai grillini sinceramente non lo capisco e mi dò molto fastidio. Salvini è stato insultato, sbeffeggiato, preso in giro, ed ora si mette prono a novanta gradi? Ma dove sta l’orgoglio???

    Report

    Rispondi

  • A.MORRENI

    A.MORRENI

    23 Agosto 2019 - 11:11

    Giusto ! Reagisci Matteo !

    Report

    Rispondi

Juventus, arrestati dodici capi ultrà bianconeri. Le immagini della polizia
Giuseppe Conte ai 42 sottosegretari: "Serve dialogo con tutte le forze politiche per attuare il programma"
Lega a Pontida, tutte le stravaganze dei manifestanti

media