Cerca

alto tradimento?

Matteo Salvini, la rivelazione di Alessandro Di Battista: "I suoi alle spalle gliene dicono di peste e corna"

12 Settembre 2019

1
Matteo Salvini, la rivelazione di Alessandro Di Battista: "I suoi alle spalle gliene dicono di peste e corna"

Alessandro Di Battista rompe il silenzio dopo l'alleanza tra Cinquestelle e Pd: "Speriamo bene, che vi devo dire? Non è un segreto di Stato il fatto che io sia scettico, conosco il Partito democratico - spiega a Dritto e Rovescio su Retequattro -. Mi auguro il meglio". Quanto al premier Conte aggiunge: "Aspetterò di vedere e giudicherò i risultati". Ma il grillino non risparmia neppure l'ex alleato: "Personalmente Salvini mi ha deluso quando si è dimostrato molto pavido di fronte a quelli che sono i poteri forti. Ho sentito un'intervista ad Andrea Orlando in cui dice che, in questo Paese, i poteri forti non esistono. Invece si chiamano De Benedetti, Benetton, Caltagirone, Malagò... sono questi i miei avversari. Per me il Pd resta il partito garante di questo sistema".

"È vera la storia che Salvini ha proposto a Luigi Di Maio di fare il premier - assicura Di Battista - lo posso garantire da fonti dirette. Fondamentalmente lui ha avuto lo stesso vizio di Renzi: un'ubriacatura di potere. Un'arroganza tale che l'ha fatto sentire il re del mondo. Tanta gente ai suoi comizi, tante foto... si è sentito amato più di ogni altro, ma ha sottovalutato le regole parlamentari e ha commesso un autogol clamoroso. Si è montato la testa e ha preso una craniata". E ancora: "Ho rapporti diretti con ex ministri e politici della Lega, pubblicamente sono compatti e difendono il Capitano poi, privatamente, ne dicono di peste e corna".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • barbablu69

    barbablu69

    13 Settembre 2019 - 11:11

    sicuramente e lo vanno a raccontare a lui hahahahahahahhaha dibba se non volevi il pD perchè non hai dichiarato pubblicamente che avresti votato NO! semplice perchè anche a te fa comodo ... anche se far morire il movimento non mi sembra un'idea intelligente...

    Report

    Rispondi

Bagno di folla per Matteo Salvini al suo arrivo a Pontida

Salvini duro con la signora che ha rifiutato l'affitto alla ragazza foggiana: "Una cretina"
Matteo Salvini sicuro su Pontida: "Sarà la più partecipata di sempre. Vogliamo unire il Paese"
"I Conte tornano". Camera con Vista, i retroscena dalla settimana del bis

media