Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vittorio Feltri a Dritto e Rovescio: "Così il M5s si è tagliato i cogl***"

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Uno scatenato Vittorio Feltri a Dritto e Rovescio, il programma del giovedì sera condotto da Paolo Del Debbio su Rete 4. Si parla del taglio dei parlamentari approvato in settimana alla Camera, fortemente voluto dai grillini e al quale si è accodato il Pd nel nome dell'inciucio, ovvero della tenuta di questo governo. E che ne pensa, il direttore di Libero, di questa sforbiciata? Al solito il pensiero è diretto, peli sulla lingua non ve ne sono: "Io penso che praticamente il M5s con questo taglio non ha tagliato una grande spesa, ma si è tagliato i cogl***", picchia durissimo Vittorio Feltri. La ragione è presto detta: quando si andrà a votare, ammesso e non concesso che la riforma vada in porto, con discreta approssimazione i grillini non raccoglieranno i consensi delle politiche del 2018. E con ancor meno scranni a disposizione, va da sé, saranno ben pochi quelli che potranno continuare la loro "avventura" in politica. Leggi anche: "Cogl*** in più o in meno...": così Feltri sul taglio ai parlamentari Di seguito l'intervento di Vittorio Feltri a Dritto e Rovescio: "Io penso che praticamente...il @Mov5Stelle...con questo taglio, non è che ha tagliato una grande spesa, ma si è tagliato i co**ioni!"@vfeltri mattatore incontenibile ora a #DrittoeRovescio! pic.twitter.com/wCHriE6t8i— Dritto e rovescio (@Drittorovescio_) October 10, 2019

Dai blog