Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini a Roma, l'uomo che umilia Di Maio: con che cartello si presenta in piazza

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

In piazza a Roma tra le migliaia di sostenitori di Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi c'è posto per chiunque. Sovranisti, leghisti della prima ora, folgorati sulla via del Capitano. Ma a dominare l'immaginario collettivo è questo anziano signore, immortalato anche sulla pagina ufficiale del Carroccio su Facebook, che si è presentato in piazza San Giovanni all'adunata di Orgoglio italiano con un cartello al collo. Leggi anche: "Vattene, sei pericoloso". Gad Lerner in piazza a Roma, i leghisti lo insultano No, lui non è di CasaPound, per il rammarico di Gad Lerner e Corrado Augias. Confessa invece di essere un pentito del Movimento 5 Stelle, arrivato al cospetto di Salvini chiedendo perdono a Dio "perché ho votato due volte 5 Stelle". Un messaggio per Luigi Di Maio che Salvini farà pervenire direttamente dal palco al diretto interessato.

Dai blog