Cerca

La bordata

Matteo Salvini attacca Matteo Renzi: "Pallone gonfiato, ladro di democrazia. Non lo vota nemmeno suo padre"

20 Ottobre 2019

1
Matteo Salvini attacca Matteo Renzi: "Pallone gonfiato, ladro di democrazia. Non lo vota nemmeno suo padre"

Matteo Salvini ci va giù pesante e in diretta Facebook da Todi attacca il leader di Italia Viva che lo aveva a sua volta insultato: "Matteo Renzi è un pallone gonfiato, un ladro di democrazia. Nemmeno il padre lo vota più". Il segretario della Lega continua: "Renzi è uno che definisce Quota 100 un regalo che Salvini ha voluto fare a qualche camionista o agricoltore e vuole cancellarla. Uno che vuole togliere Quota 100 e tornare alla Fornero va curato".

Ma non finisce qui. Perché il leader della Lega ne ha anche per Maria Elena Boschi che "ha definito il Pd 'il partito delle tasse'... Ma come? Fino a ieri eri nel Pd? E oggi Renzi fa appello ai membri di Forza Italia. Questi sono malati di 'poltronite' acuta... I tg stasera parleranno di Renzi e non dei 200.000 di Piazza San Giovanni...", attacca. Poi su Virginia Raggi: "La sindaca di Roma ci ha fatto pagare 9mila euro per pulire la piazza e ci ha mandato i bidoni. E' stata l'unica piazza in cui probabilmente è stata fatta la raccolta differenziata".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • francesco calabrò

    20 Ottobre 2019 - 19:07

    Non ci sono definizioni più azzeccate di quanto pronunciate da Salvini aggiungerei anche quaquaraqua e non solo per Renzi e Boschi anche tutto il PD e Italia viva ma falsa escluso quei pochi che vengono usati come numero. Segnalo inoltre che i tg non solo non parlano del centro destra o ne parlano per titolo ma esaltano le informazioni della SX che non corrispondono alla realtà ecc,....

    Report

    Rispondi

Open Arms, il video propaganda dopo l'indagine contro Matteo Salvini

Giuseppe Conte
Venezia, ecco come sarà il Mose una volta completato: immagini sorprendenti
Salvini ironizza su Zingaretti: "Dopo la riproposta dello Ius soli si è preso i 'vaffa' pure dagli alleati"

media