Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Elisabetta Gardini a L'aria che tira contro il governo: "Perché gli onesti vanno a letto preoccupati"

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

A L'aria che tira, il programma di Myrta Merlino su La7, si parla di carcere per gli evasori fiscali. E a puntare il dito contro il governo Pd-M5s ci pensa Elisabetta Gardini di Fratelli d'Italia. Il quadro che tratteggia è un poco spaventoso e altrettanto desolante: "Sono molto contenta che Matteo Salvini abbia detto mai col Pd e mai più con i 5 Stelle ma solo col centrodestra - premette -. La favoletta del governo perché c'era l'aumento dell'Iva da sterilizzare non è mai stata all'ordine del giorno. Dopo questa somma innaturale di due partiti che si erano fatti prima la guerra, sennò avrebbe vinto la destra, una iattura come l'ha definita Fassino, non ho sentito spendere tre parole sulla crescita". Ma, soprattutto, la Gardini aggiunge: "Chi è onesto va a letto preoccupato perché è il casino totale, mentre l'evasore delinquente va a letto tranquillo", conclude. Leggi anche: Elisabetta Gardini: "Ecco di chi sono figli i grillini" Di seguito l'intervento di Elisabetta Gardini a L'aria che tira:

Dai blog