Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Renzi e gli arrivi da Forza Italia a Italia Viva. Rossi a Tagadà: "Ha sbagliato i calcoli"

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

"Ha sbagliato i calcoli". Enrico Rossi lancia un avvertimento sinistro a Matteo Renzi. Il governatore della Toscana e l'ex premier non sono mai andati d'amore e d'accordo, tanto che Rossi uscì polemicamente dal Pd per i contrasti con il leader, "uomo solo al comando". Tramontato il renzismo, con Nicola Zingaretti segretario Rossi è tornato tra i dem e ora, dopo la scissione di Renzi, può tornare a colpirlo duro.  Leggi anche: "Contatti con Bergamini e Cattaneo". Renzi, è assalto a Forza Italia Ospite di Tiziana Panella a Tagadà, su La7, il governatore giudica Renzi e il grillino Luigi Di Maio accomunati dal "bisogno di condizionare, di essere un assillo per il governo". Creare disturbo, spiega Rossi, per avere visibilità e al tempo stesso massimizzare a livello elettorale le critiche a Giuseppe Conte. Ma Renzi si gioca anche un'altra partita, quella della crescita di Italia Viva. E qui da Rossi arriva la doccia gelata: "Renzi ha sbagliato i conti, da Forza Italia non arriverà nessuno a Italia Viva". Forse dal Nazareno hanno fatto qualche telefonata, immaginiamo preoccupatissima, ad Arcore.

Dai blog