Cerca

Cosa non ci dicono

Otto e mezzo, Annalisa Cuzzocrea accusa Pd e Di Maio: "Auto-sabotaggio nel governo"

7 Novembre 2019

1
Otto e mezzo, Annalisa Cuzzocrea accusa Pd e Di Maio: "Auto-sabotaggio nel governo"

Un caso di "autosabotaggio" nel governo. A Otto e mezzo ospite in studio è Annalisa Cuzzocrea, giornalista di Repubblica che da anni segue da vicino il Movimento 5 Stelle. "Il governo - spiega - ha una colpa molto grave". Si parla di Ilva, su cui si è innescata una drammatica crisi che rischia di travolgere non solo Taranto e la produzione industriale italiana, ma anche lo stesso esecutivo.




"Il Pd dice di non aver capito che se toglieva lo scudo penale ArcelorMittal se ne andava da Taranto, è complicato non capirlo, noi lo avevamo scritto. Il governo deve capire cosa vuole fare, Di Maio ha avuto un ruolo assurdo in tutto questo, lui è l'artefice di tutto", conclude lapidaria la Cuzzocrea.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Salineddi

    08 Novembre 2019 - 07:29

    Chi si fida di Grillo .....finisce nel burrone.....dèi e vu

    Report

    Rispondi

Giuseppe Conte contro i cronisti: "Non chiamatelo 'questo Renzi', è pur sempre un leader della maggioranza"

Matteo Salvini contro le sardine: "Flop a Napoli? Che peccato, ma se fai le vacanze con Oliviero Toscani..."
Giorgia Meloni vede il grande bluff di Matteo Renzi: "Gli interessano le nomine, non i problemi dei cittadini"
Siria, cadono le bombe: papà inventa un gioco per non far spaventare la figlia

media