Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Myrta Merlino, a L'aria che tira la profezia sull'Ex Ilva: "Tutti i mali di questo paese, finirà male"

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Una cupa profezia, firmata Myrta Merlino, sul futuro dell'Ex Ilva. Siamo negli studi de L'aria che tira, laddove la conduttrice di La7 parlando delle mosse di ArcelorMittal, della fuga del gruppo dall'Italia, punta il dito contro l'Italia stessa. E spiega: "La situazione di Taranto contiene in sé tutti i mali di questo paese. La sensazione - rimarca Myrta Merlino - è che comunque andranno le cose andranno male, siamo arrivati a un tale bivio troppo avanti rispetto alla storia. Davvero le soluzioni ottimali non le vedo", conclude. L'Ex Ilva, insomma, senza speranza. Decisivo il riferimento a "tutti i mali di questo Paese". Ovvero: burocrazia, tasse, ingerenze della magistratura e, aggiungeremmo, l'incapacità della politica di risolvere situazioni critiche. Leggi anche: Fontana del Corsera: "Ex Ilva, la nazionalizzazione? Il peggio possibile" Di seguito, l'intervento di Myrta Merlino a L'aria che tira:

Dai blog