Cerca

Terremoto a 5 Stelle

Alessandra Ghisleri su Luigi Di Maio: "Si è dimesso alla vigilia del voto per scaricare le responsabilità"

23 Gennaio 2020

2
Alessandra Ghisleri

Alessandra Ghisleri analizza quanto sta accadendo nel Movimento 5 Stelle all'indomani delle dimissioni di Luigi Di Maio. E lo fa dalle colonne de Il Fatto Quotidiano, che sull'argomento ha chiesto il parere di diversi opinionisti di spicco. Tra questi c'è appunto la direttrice dell'istituto Euromedia Research, per la quale il vero tema del M5s è che "il messaggio non arriva più" e quindi deve "recuperare la fiducia della gente".

Dimettersi alla vigilia del voto in Emilia Romagna e Calabria è "da una parte una scelta di de-responsabilizzazione in vista delle Regionali, ma forse anche un modo per dire: 'Adesso vediamo cosa sanno fare gli altri'". La Ghisleri non se la sente però di escludere un ritorno di Di Maio perché "a volte l'effetto nostalgia funziona" e perché "bisognerà vedere come si comporteranno i suoi competitor all'interno del Movimento. Di certo Di Maio paga un dimezzamento dei consensi dei 5 Stelle che è imputabile a lui in parte, ma non del tutto. E poi - conclude la direttrice di Euromedia Research - sul suo consenso personale ha pesato anche il cumulo di responsabilità, tra compiti di governo e incarichi nel Movimento".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fbraga

    24 Gennaio 2020 - 08:50

    Siete tutti crudei con giggino. Solo ha sentito l'impulso irrefrenabile di tornare alle origgini (doppia g x uniformarm al suo linguaggio): vendere gassosine tiepide durante le partite di calcio. Almeno li dicono avesse qualche chance di successo. Giggino si ritira: il crepuscolo dell'incapacita'. Ah, rimane al governo? Non sara' mica che sia perche' incollato alla potrona, vero?

    Report

    Rispondi

  • Carlito58

    23 Gennaio 2020 - 23:47

    secondo mè non si è affatto dimesso ...... gliel'hanno ordinato !! .......... e comunque non servirà a nulla. Loro stanno andando avanti d'innerzia con la "spinta" del 34% del 2018 ....... (più qualche spinterella extra di qualcun'altro) ma appena l'innerzia si esaurirà ..... di benzina non ce nè altra per loro .........

    Report

    Rispondi

Santori, dopo il bimbo autistico altro disastro: "Alle sardine non interesse chi vince, ma..." 

Matteo Salvini, droga in Parlamento: "Gli ho guardato gli occhi, secondo me...". Ovazione in piazza
Vela Verde di Scampia, iniziato l'abbattimento: Napoli dice addio al simbolo di Gomorra
Matteo Renzi assente in aula, non vota la fiducia al governo sul decreto intercettazioni

media