Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giancarlo Giorgetti, la certezza su Matteo Renzi: farà cadere il governo. Eppure Matteo Salvini frena

Gabriele Galluccio
  • a
  • a
  • a

La "strategia del martire" adoperata da Matteo Salvini sul caso Gregoretti desta preoccupazioni all'interno della Lega. Nessuno mette in dubbio che possa essere vincente sotto il profilo politico ed elettorale, il punto è se e quando sarà possibile sfruttare tutto il consenso di cui gode il Carroccio. Stando alle indiscrezioni de La Stampa, Giancarlo Giorgetti avrebbe confidato di essere sicuro che prima o poi sarà Matteo Renzi a far saltare il governo Giuseppe Conte bis, offrendo al centrodestra l'occasione perfetta per passare di nuovo dall'opposizione alla maggioranza. Salvini non è altrettanto sicuro e infatti avrebbe detto ai suoi di preparasi come se l'esecutivo giallorosso dovesse andare avanti fino al termine della legislatura. E soprattutto il leader leghista avrebbe escluso a priori un accordo con Renzi: se quest'ultimo dovesse far cadere il governo, non ce ne sarà un altro ma si punterà decisi alle urne. Per approfondire leggi anche: "Se fossi un giudice...", Renzi su Salvini

Dai blog