Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giuseppe Conte, fonti di Palazzo Chigi: no al Mes, sì alla sforbiciata Iva. Ma il Pd glielo permetterà?

  • a
  • a
  • a

Fonti di Palazzo Chigi confermano il piano, azzardato, di Giuseppe Conte. Un piano che si articola in due punti: no al Mes, puntando tutto sul Recovery Fund per la ripartenza dopo il coronavirus; sì al contrario alla sforbiciata Iva, per rilanciare consumi e domanda interna. Due proposte che, come è noto, non intercettano il gradimento del Pd. Ma tant'è, come detto fonti di Palazzo Chigi confermano ad affaritaliani.it: "Ci stiamo lavorando". Un azzardo, per il presunto avvocato del popolo, che già traballa da tempo e da altrettanto tempo deve fare i conti con i malumori nei suoi confronti crescenti tra le fila dei dem. Due decisioni, per inciso, molto più vicine a quanto sostenuto dalle opposizioni che dal Pd. Ragione per la quale Conte, se davvero volesse tirare dritto per la sua strada, potrebbe presto trovarsi detronizzato. L'azzardo pagherà? Difficile a dirsi, anche se le stesse fonti riferiscono che il premier potrebbe anche riflettere su maggioranza variabili, ovvero recuperare i voti necessari da scranni differenti rispetto a quelli degli alleati di governo.

 

Dai blog