Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini e gli immigrati, l'accusa al Tg Rai: "Sbarchi in calo rispetto a luglio? Ma se il mese non è finito. Ecco il video verità"

  • a
  • a
  • a

Altro attacco a viale Mazzini. Matteo Salvini ancora una volta prende di mira la Rai: "Video-verità da Lampedusa da far girare ovunque - esordisce su Twitter allegando in calce un filmato che ben poco lascia all'immaginazione -. Pensate che l'altra sera un Tg Rai ha avuto il coraggio di dire che gli sbarchi sono in netto calo 'perché diminuiscono rispetto a luglio' (peccato che alla fine del mese manchino ancora 20 giorni...)".

 

 

Un'invettiva, quella del leader della Lega, che segue le precedenti con cui denunciava una certa faziosità del Tg pubblico: "TG1 come Il Fatto Quotidiano - cinguettava -: unico tg a nascondere le bugie del governo e di Conte, pagato coi soldi di tutti gli Italiani. Vergogna, Carboni e la sua cricca si dimettano". Al centro gli atti desecretati sul coronavirus che hanno fatto luce sulle responsabilità del governo per la mancata zona rossa di Alzano e Nembro e per la chiusura totale del Paese nonostante i "no" del Comitato tecnico scientifico.

 

Dai blog