Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Massimo Giletti a Non è l'Arena, l'avvocato di Buzzi lo provoca: "E lei vorrebbe fare il sindaco di Roma?". Gelo in diretta: "Dopo stasera, molti dubbi"

  • a
  • a
  • a

"Già avevo dei dubbi, dopo questa sera si sono moltiplicati". Massimo Giletti, a Non è l'Arena, gela le speranze di chi nel centrodestra lo vorrebbe candidare a sindaco di Roma nel 2021. La puntata è in gran parte dedicata allo scandalo Mafia Capitale, con lo scoop dell'ospitata a Salvatore Buzzi, condannato a 18 anni in appello per corruzione. In studio c'è anche Alfonso Sabella, magistrato ed ex assessore nella giunta di Virginia Raggi, che accusa: "A Roma c'erano più organizzazioni che hanno piegato gli interessi pubblici ad interessi privati. I funzionari spesso sono corrotti, o incapaci".

 

 

Una giungla di malaffare che impressiona, al di là di processi e sentenze. L'avvocato di Buzzi, ex re delle cooperative romane, a questo punto pungola Giletti: "E lei vorrebbe fare il sindaco...". Giletti sorride amaro, aspetta qualche secondo, poi lascia intendere che al momento è "più no che sì". Matteo Salvini e Giorgia Meloni riusciranno a fargli cambiare idea?

 

Dai blog