Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Danilo Toninelli contro Paola De Micheli: "Ministra inesistente. Quando c'ero io le cose le facevo, coi miei limiti"

  • a
  • a
  • a

«Quando c'ero io...». Non ha aggiunto: «i treni arrivavano in orario», ma il concetto era più o meno quello. Parliamo di Danilo Toninelli, ex ministro dei Trasporti nel governo Conte 1, che ieri ha criticato duramente il suo successore, la dem Paola De Micheli, per la gestione del dossier Autostrade. «Quando c'ero io, con tutti i miei limiti, le cose le facevo, adesso sembra che il ministero non esista più». Ai microfoni di Radio Cusano Campus, Toninelli confessa: «Seguo la vicenda dall'esterno. Mi sta venendo l'ulcera, non c'è più quell'intransigenza, quella forza politica di Stato che faccia prevalere l'interesse pubblico su quello privato. Il piano economico inviato dalla De Micheli urla vendetta». Duro il giudizio sull'esponente piddina: «L'abbiamo chiamata in audizione alla Camera, faremo la stessa cosa al Senato, perché non è più possibile andare avanti così. Il ministro deve avere coraggio, volontà». Come ce li aveva lui, è sottinteso...

 

 

Dai blog