Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coroanvirus, Pierpaolo Sileri conferma: "A breve un'Italia più rossa", ecco le regioni a rischio lockdown

  • a
  • a
  • a

Nessuna buona notizia. Lo conferma Pierpaolo Sileri in collegamento a Tagadà, il programma di Tiziana Panella su La7, dove conferma che dalla cabina di regia in corso sul coronavirus ci saranno delle retrocessioni, ossia zone gialle diventeranno arancioni (o rosse) e zone arancioni diventeranno rosse. "Abbiamo  una situazione che i posti letto aggiuntivi per il Covid in varie Regioni sono saturi. Cosa uscirà dalla cabina di regia? È verosimile che ci sarà un'Italia più rossa e più arancione. Non avremo retrocessioni verso un colore più chiaro", ha tagliato corto Sileri. Le regioni nel mirino sono Campania, Veneto, Toscana. Possibili dei "downgrade" anche per Emilia-Romagna e Umbria, mentre dovrebbero "salvarsi" Lazio e Marche. Nel frattempo, arrivano altre notizie drammatiche dal Piemonte: i ricoverati sono il 25% in più rispetto al picco della scorsa primavera sia in degenze ordinarie, sia in terapia sub-intensiva. Nella  terapia intensiva, invece, il picco dei mesi scorsi verrà raggiunto tra una settimana, con 400-450 pazienti, se la crescita dei contagi sarà lineare. Cifre che sono state date dal coordinatore dell'area, Dea Gian Antonio Cibinel, nell'incontro con la Commissione Sanità della regione.

Dai blog