Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vincenzo De Luca a Che tempo che fa: "Sciacallaggio Di Maio e razzismo anti-meridionale". Fabio Fazio: "Ma lui è campano e lei è del Pd..."

  • a
  • a
  • a

"Non è tollerabile che un Ministro si metta a fare sciacallaggio sulla base della più completa ignoranza". Il governatore della Campania Vincenzo De Luca, in collegamento con Fabio Fazio a Che tempo che fa, sgancia un'altra bomba su Luigi Di Maio, ministro grillino degli Esteri, e tira per la giacchetta il premier Giuseppe Conte: "Ha il dovere di non fare il cardinale di curia ma di richiamare i ministri ai doveri di buona educazione, correttezza istituzionale e onestà intellettuale".

 

 

 

"In Italia - prosegue il governatore - c'è un filone sotterraneo di razzismo anti-meridionale, questa è la verità che ogni tanto viene a galla, e che perché c'è da colpire un uomo che parla chiaro, non appartiene a consorterie, alle aggregazioni di corrente e alle corporazioni". E per una volta, anche Fazio trova il coraggio di ribattere: "Imputare a Di Maio l'essere razzista, essendo lui campano, è un po' complicato. E lei fa parte di un partito, il Pd, che è nella maggioranza ma lei ne parla come fosse un antagonista".  

 

Dai blog