Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alessandro Sallusti a Piazzapulita ride in faccia a Gualtieri in diretta. Patrimoniale, Mes e M5s, ministro in imbarazzo

  • a
  • a
  • a

"Vabbé allora...". Alessandro Sallusti ride in faccia in diretta a Roberto Gualtieri, dopo che il ministro dell'Economia del Pd ha ripetutamente svicolato su una domanda semplicissima: come farà il governo a convincere il M5s ad approvare il Recovery Fund che si prospetta con "condizionalità"? 

 

 

 


A Piazzapulita il direttore del Giornale inizia chiedendo a Gualtieri se si sente di "escludere categoricamente il ricorso a una patrimoniale". "Non è nel contratto di governo, c'è scritto sistrema progressivo e dunque diciamo no a flat tax ma pure alla patrimoniale", spiega Gualtieri non convincendo del tutto chi lo ascolta. Ma il vertice dell'imbarazzo arriva pochi secondi dopo". "Una parte della maggioranza, nel M5s, non vede molto volentieri né il Mes né altri pasticci con l'Europa". "Ma infatti non faremo pasticci - è la risposta politichese del ministro -, fanno bene a non volere pasticci con l'Europa, quindi la deluderò ma il governo sarà unito". E mentre Gualtieri pronuncia queste parole, Sallusti ride amareggiato allargando le braccia mentre anche lo stesso Formigli appare tra il divertito e lo sconcertato.

 

 

Dai blog