Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tumore, parla l'oncologo Francesco Schittulli: "Quali cibi preferire per evitare la malattia"

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

L'alimentazione è di vitale importanza. Parola dell'oncologo Francesco Schittulli che mette in allerta sulle malattie. "Consideriamo questo: il 35 per cento di tutte le patologie oncologiche è addebitabile a una errata alimentazione, cioè una alimentazione scorretta comporta il rischio di sviluppare il 35 per cento di tutti i tipi di cancro, perché non riguardano soltanto i tumori gastro-intestinali, i tumori dell'apparato digerente", interviene l'esperto a PoliticaPresse. Leggi anche: Tumore alla testa e uso del cellulare, una sentenza ribalta tutto: la correlazione c'è Per Schittulli bisogna adeguarsi a una alimentazione ricca di frutta, di verdura, nonché di fibre e di legumi. Cercare di evitare dunque grassi. Non solo, perché non si può dimenticare l'attività fisica. Consiglio dei consigli: "Sarebbe bene alzarsi da tavola sempre con un po' di appetito", ha precisato il professore, aggiungendo: "Chi nascerà tra trent'anni avrà un'aspettativa di vita di oltre 110 anni". 

Dai blog