Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, il vaccino e il business: le aziende che stanno guadagnando in Borsa miliardi in pochi giorni

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Il coronavirus terrorizza la Cina e il mondo intero, ma qualcuno si sta sfregando le mani: in Borsa, come sottolineato dal Sole 24 ore, le società farmaceutiche che stanno lavorano a un vaccino contro il virus 2019-n-Cov hanno iniziato a volare. Leggi anche: "Il mercato non c'entra". Mistero Coronavirus: la scoperta sul primo contagiato di Wuhan L'americana Vir Biotechnologies, quando i contagi sono esplosi su scala mondiale, ha visto le proprie azioni aumentare di valore per il 97%, con capitalizzazione di 3 miliardi di dollari. L'azienda si dice ora vicina a trovare una soluzione al virus di Wuhan. Anche altre aziende americane come Inovio pharmaceuticals, Moderna e Novavax, impegnate nelle ricerche, hanno guadagnato rispettivamente il 61%, il 16% e il 13%, mentre anche la Cina ha annunciato che parteciperà alla corsa per il vaccino.

Dai blog