Cerca

Botti

Emmanuel Macron, il suo disastro fa volare il Tg2 sovranista di Gennaro Sangiuliano

7 Gennaio 2019

0
Gennaro Sangiuliano

Sabato sera il Tg2 Dossier sulla Francia, "Macron, la caduta della grandeur" di Stefano Ziatori ha ottenuto il 10,1 di share, risultato che non veniva conseguito da moltissimo tempo dalla trasmissione. L' approfondimento del telegiornale diretto da Gennaro Sangiuliano ha fatto il botto con un servizio che ha ripercorso i primi venti mesi del quinquennato dell' ex banchiere Rothschild ed ex ministro dell' economia di François Hollande. Dagli entusiasmi iniziali per un presidente di soli 39 anni alla disillusione attuale per i limiti mostrati dall' inquilino dell' Eliseo a gestire un Paese che sempre più decisamente si oppone ai suoi tentativi di riforma.

Il servizio si basa sulle interviste a Marine Le Pen, presidente del Rassamblement National, e a Laurent Saint-Martin, deputato di La République en marche, il partito del presidente, oltre che sui pareri di giornalisti e commentatori della scena politica d' oltralpe. Come Marc Lazar, storico e sociologo della politica, secondo cui Macron «non riuscrà mai a colmare il divario» con la "Francia profonda" che sta dietro alla protesta dei Gilet Gialli.

Forte dei successi di ascolti della nuova gestione, il notiziario del secondo canale sta per partire con nuovi programmi. Dal 14 gennaio prenderà il via Tg2 Italia, il nuovo programma informativo della mattina mentre verrà ulteriormente rafforzato il telegiornale stesso: sta per nascere infatti l' edizione dalle 8.30 alle 8.40.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Cerciello Rega, cocaina e pistole nei video dei due americani: eccessi di ogni tipo

Salvini fuori dalla maggioranza? Mattarella battezza i rapporti con la Germania: "Livelli di eccellenza"
Beatrice Lorenzin entra nel Pd: "L'unico modo per arginare Salvini, il centrodestra non esiste più"
Immigrati, il presidente tedesco Steinmeier a Mattarella: "Onore dei rimpatri all'Ue"

media