Cerca

Basta

Adrian, cosa cambierà dopo il disastro degli ascolti: le mosse drastiche a Mediaset

23 Gennaio 2019

1
Adrian, disastro ascolti: le possibili soluzioni dei vertici Mediaset per ripetere il record della prima puntata

Dopo il calo ascolti della seconda puntata di Adrian, circolano voci sulle possibili soluzioni che potrebbero prendere i vertici Mediaset per riportare il programma al record registrato in occasione della prima puntata. Secondo quanto riporta Leggo, se da un lato si esclude fortemente la sospensione del programma, pare, dall'altro, che Adrian possa andare incontro a significative ricollocazioni, non solo di orario ma anche di canale.

I responsabili degli studi di Cologno Monzese devono in qualche modo correre ai ripari, e anche tempestivamente. Ieri sera, infatti, il programma ha ottenuto uno share del 15% raggiungendo 3.965.000 spettatori, esattamente 2 milioni in meno rispetto al record del 21,9 % ottenuto durante la prima puntata di giorno 21.

È ovviamente impensabile la cancellazione del programma, soprattutto dopo l’intensa campagna pubblicitaria che ha anticipato la messa in onda. Non sono però da escludere possibili e importanti cambiamenti nelle logiche palinsestuali: forse la collocazione dello show in una fascia oraria diversa o il passaggio della serie da Canale 5 a un altro canale del gruppo Mediaset.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Skipper39

    24 Gennaio 2019 - 01:01

    quando mai celentano ha fatto qualcosa di interessante..a parte film e canzoni? il resto fuffa noiosa e faziosa

    Report

    Rispondi

Cerciello Rega, cocaina e pistole nei video dei due americani: eccessi di ogni tipo

Salvini fuori dalla maggioranza? Mattarella battezza i rapporti con la Germania: "Livelli di eccellenza"
Beatrice Lorenzin entra nel Pd: "L'unico modo per arginare Salvini, il centrodestra non esiste più"
Immigrati, il presidente tedesco Steinmeier a Mattarella: "Onore dei rimpatri all'Ue"

media