Cerca

Crac

Pamela Prati, l'ex manager Eliana Michelazzo sul lastrico: come si è ridotta e perché

18 Luglio 2019

0
Eliana Michelazzo

Tutti ricordano Eliana Michelazzo, una delle agenti al centro del caso Pamela Prati-Mark Caltagirone. Bene, ora è tornata a parlare di quell'intrigo. Lo ha fatto in un'intervista a fanpage.it dove prova a chiarire alcuni punti oscuri di questo scandalo. Ma non solo. La Michelazzo dice chiaro e tondo di essere quasi al verde perché dopo lo scandalo la sua attività lavorativa si è quasi interrotta del tutto.

"Ho stornato alcune delle fatture legate a questa storia, si parlava di truffa e mi sembrava corretto. A parte quello, però, ci sarebbero dovuti essere una serie di pagamenti che a oggi sono stati sospesi. Quei soldi li aspetto, mi servono per vivere", afferma la Michelazzo. Dunque, aggiunge: "Mi sembra giusto che io sia pagata visto che ho perso il lavoro. Sono stata a Ibiza con 200 euro in tasca. Ho spese, scadenze. Mi sono ritrovata dal fatturare 100 mila euro l’anno a smettere completamente di guadagnare. Anche i partner con i quali la mia agenzia collaborava si sono ritirati. Hanno preferito smettere di lavorare con la Aicos". Il punto, prosegue nel racconto, è che dopo quanto successo i pagamenti sono stati sospesi perché la sua posizione non era più chiara.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Luigi Di Maio lascia la riunione dei gruppi M5s senza fare dichiarazioni. Bocche cucite tra i grillini

Simone Gautier, l'escursionista francese morto nel Cilento. Le operazioni di recupero della salma
Matteo Salvini bombarda Pd e M5s: "Il primo CdM devono farlo a Bibbiano"
Matteo Salvini: "Conte è ancora il mio premier". Dietrofront in arrivo?

media