Cerca

Mister Mediaset

Temptation Island, la sentenza di Maurizio Costanzo: "Cosa merita il programma di Filippo Bisciglia"

23 Luglio 2019

0
Filippo Bisciglia, Temptation Island

Continua, con successo, il lunedì sera su Canale5, Temptation Island. È un programma che verifica rapporti sentimentali con la prova di incontri maschili o femminili su una bella spiaggia della Sardegna. Temptation potrebbe avere un'edizione invernale, anche se gli amori fioriscono e finiscono più facilmente d' estate.

Leggo che su Raidue, tornerà Renzo Arbore con uno speciale su Renato Carosone. Sono lieto di questo evento e ritengo che Renzo Arbore dovrebbe avere un rapporto più continuativo con la televisione. Non si tratta di generazioni di ieri e di oggi, perché un Arbore, nell'oggi, non c'è.

Già l' ho fatto, ma torno a complimentarmi con Mario Giordano per come conduce il programma Fuori dal coro, in onda su Retequattro il giovedì alle 21.25. È una trasmissione che ha un buon successo d' ascolto e che premia Mario Giordano, il quale nasce accanto a Gad Lerner molti, moltissimi anni fa. Poi, ha avuto esperienze giornalistiche all'interno delle televisioni Mediaset e adesso, a mio parere, conduce il programma più adatto alle sue capacità e alla sua cultura.

C'è un altro bravo, del quale ho sempre parlato bene. È Gabriele Corsi che l'altr'anno ha condotto Reazione a catena su Raiuno, tutti i giorni da giugno a settembre e che, adesso, lasciato il posto a Marco Liorni, sarà con un nuovo show sul Nove. Mi riferiscono che è una trasmissione divertente, con molte sorprese e colpi di scena. D'altra parte, Gabriele Corsi è uno del trio Medusa, ovvero tre in grado di far ridere da anni.

di Maurizio Costanzo

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Matteo Salvini: "Io, presunto criminale, a febbraio scoprirò se andrò a processo oppure no"

Vito Crimi
"Indegno, inaccettabile, oscurantista". La violenza di Giuseppe Conte, colata d'insulti a Salvini / Video
Emilia Romagna, Stefano Bonaccini s'infuria con la sicurezza: "Basta, fate solo casino. Sto parlando in tv"

media