Cerca

Affetti

Grande Fratello, Veronica Satti: "Ero ricaduta nel buco". Dramma privato: salvata da papà Bobby Solo

24 Agosto 2019

0
Grande Fratello, Veronica Satti: "Mio papà Bobby Solo  mi ha salvata dal baratro"

Veronica Satti, figlia del noto cantante Bobby Solo, è diventata nota ai tanti per la sua partecipazione al Grande Fratello, in onda su Canale5. Ed è proprio grazie al programma, e alla sensibilità della sua conduttrice Barbara D'Urso, che la giovane è riuscita a ricucire il rapporto con suo padre. Da quel momento Veronica non si è più allontanata da Solo, e con lui ha condiviso il Tour dell'artista in giro per l'Italia. In questi giorni la figlia d'arte ha pubblicato delle storie sul suo profilo Instagram, nelle quali ha svelato ai suoi fan di essere ricaduta in un baratro a lei noto, ma che è stato proprio suo padre, stavolta, a salvarla. 

"Un’altra volta voglio essere sincera con voi. Stavo attraversando un momento psico fisico molto difficile, ero caduta nuovamente nello strike mentale che chiamo baratro e mio papà insieme a Tracy e Lil Bro e tutte le persone che ho incontrato in questi giorni, mi hanno riportato su da quel rabbit hole in cui ero finita nuovamente. Non c’è bisogno che io spieghi, chi mi segue sa di cosa sto parlando, di quali sono i miei momenti dove non c’è luce. Ora sto molto meglio. La rehab Boobby on tour with rock family ha funzionato. Grazie Famiglia", ha spiegato Veronica.

Qualche mese fa la 29enne ha chiuso la sua importante relazione con la fidanzata Valentina: "Penso che quando una storia finisce, nessuno abbia il diritto di decidere quando un’altra persona possa incominciare ad essere nuovamente felice. Ma è anche vero che io mi sarei dovuta sposare a breve quindi trovo impossibile riuscire ad impegnarmi nuovamente con un’altra persona. Certi amori ti si aggrappano addosso e non basta una doccia per mandarli via. Uno va avanti, per carità, però impegnarsi è diverso", ha concluso Veronica.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Non è normale che sia normale”, la campagna di sensibilizzazione della Carfagna è già diventata una canzone

Donald Tusk: "La Lega nel Ppe? Ho molta immaginazione ma ci sono dei limiti"
Mes, Matteo Salvini smaschera il patto: "Salvare le banche, sì. Quelle tedesche e francesi"
Giuseppe Conte e il "sovranismo da operetta". Cosa diceva qualche mese fa

media