Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lady Diana "preda sessuale". Rivelazione sconcertante: la rissa vip in corridoio per "farsi" la principessa

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Prima di diventare mito pop con la sua prematura morte, Lady Diana Spencer è stata regina (suo malgrado) di gossip e veleni a Buckingham Palace. Ma anche, cosa non scontata, "preda sessuale" di personaggi famosissimi. A rivelarlo, nella sua autobiografia di uscita imminente, Elton John, amico della principessa che fece piangere il mondo nel 1997, giorno dei funerali di Lady D, dedicandole la dolce Candle in the wind.  Leggi anche: "Vogliono farle fare la fine di mia madre". Harry, terrore per la sorte di Meghan Markle Qualche anno prima, però, a contendersi la ormai ex moglie del principe Carlo d'Inghilterra furono addirittura Richard Gere e Sylvester Stallone, star di Hollywood invitati alla cena organizzata dal cantante per far conoscere Diana all'allora capo della Disney Jeffrey Katzenberg. "Diana e Gere si erano piaciuti subito e si erano isolati davanti al caminetto, spiega la Stampa citando l'anticipazione del libro uscita sul Daily Mail -. Lei aveva appena divorziato da Carlo, lui da Cindy Crawford". "Stallone - scrive Elton John - era arrivato con la chiara intenzione di farsi Diana, ma i suoi piani erano stati rovinati". A quel punto la gelosia di entrambi i galletti sarebbe esplosa, tanto da farli arrivare quasi alle mani in corridoio e solo l'intervento del compagno di Elton John, David Furnish, avrebbe evitato uno scandalo mondiale. Stallone, inviperito, avrebbe salutato i commensali con queste parole: "Se l'avessi voluta, me la sarei presa".

Dai blog