Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

C'è posta per te, il padre di Emma Marrone: "La notte in cui vinse Sanremo...", ciò che nessuno sapeva

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Emma commuove tutti. A C'è posta per te arriva con suo padre Rosario. Riavvolge il nastro e parla di quel maledetto tumore che l'ha costretta, di recente, ad un stop. “Maria, mio padre si mette l'abito da cerimonia solo quando sta con me”, dice in tv rivolgendosi al pubblico. Il signor Rosario risponde: “Aspetto per metterlo quando ti accompagnerò sull'altare”. Ed Emma: “Ci sono papà che accompagnano la figlia all'altare e papà che lo fanno in televisione! Va bene lo stesso no?”.  Leggi anche: C'è posta per te, la Venier conferma il sospetto dei fan Emma siede vicino a Lidia, giovanissima operata di tumore. In studio c'è suo padre Pino che come regalo per sua figlia chiama il programma della De Filippi. “So come ci si sente - dice Emma. Ho fatto tre volte il giro, mo' basta, ho dato! So che ti rimane quell'ansia e hai paura a essere felice perché pensi che prima o poi la felicità si rompa un'altra volta”. Poi il papà di Emma si rivolge a Lidia e con tono scherzoso dice: “Mi raccomando torna a casa presto, non come lei. Quando vinse il Festival di Sanremo tornò alle 4 del mattino e io la rimproverai. Io ci sarò sempre anche se mi dice vaffa...". di Francesco Fredella

Dai blog