Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roberto Facchinetti, il brano dedicato a Bergamo: "Come ho trovato quelle parole"

  • a
  • a
  • a

Roby Facchinetti ringrazia l’Italia. Il brano Rinascerò rinascerai - pieno di speranza dopo la tragedia Covid19 - è primo in classifica. E adesso svela sui social, con tanta emozione, tutti i segreti di un brano fantastico ringraziando l’amico Stefano D’Orazio. “Quando una canzone diventa di tutti significa che è arrivata al cuore. Vi ringrazio per come avete accolto questo nostro brano, l’avete cantato, suonato sui vostri balconi e riarrangiato creando dei piccoli capolavori”, dice Facchinetti. Che prosegue: “La musica del brano è nata poco tempo dopo quella visione, quella consapevolezza, quella rabbia. Per riscattare tutto, anche il dolore, provando a fare qualcosa per la mia città ferita: e non solo, visto che il brano vuole essere per chiunque, per quelli che soffrono a causa del virus (...)”.  Poi Facchinetti, leader indiscusso della musica, svela com’è nato il brano. “Subito dopo aver composto la musica del brano, con in mente le parole del titolo, ho telefonato a Stefano. Ed è lui che debbo, voglio, ringraziare. Ha capito subito tutto e in poco tempo ha messo sulle note le parole giuste. Anzi: le giuste emozioni (...)”, racconta l’ex Pooh.

 

Dai blog