Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Le Iene, il coronavirus rende gli uomini sterili? La smentita nelle percentuali di motilità

  • a
  • a
  • a

Ma il coronavirus rende gli uomini sterili o aumenta il rischio di sterilità? La domanda se la sono poste Le Iene, anche perché in queste settimane è circolato uno studio secondo il quale il Covid-19 si rifugerebbe nei testicoli degli uomini, ragione per la quale questi ultimi sarebbero statisticamente più esposti al contagio. Il coronavirus si rifugerebbe nei testicoli, per inciso, per sfuggire alle difese del sistema immunitario dell'essere umano. La questione come detto è arrivata a Le Iene, se ne è occupato Alessandro Di Sarno, che ha fatto analizzare lo sperma di un malato, uomo, di Covid-19. Il risultato? Negativo. L'analisi del campione, per quel che concerne la percentuale di motilità (da cui dipende la fertilità), era perfettamente in linea con i parametri. Insomma, il coronavirus non rende gli uomini sterili.

Coronavirus e sterilità maschile, il servizio de Le Iene

 

Dai blog