Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Iene, Giulia Innocenzi e Giulio Golia ai ferri corti. Un gravissimo errore, l'inviato si dissocia: "In privato, tensioni maggiori"

  • a
  • a
  • a

Alta tensione dietro le quinte delle Iene tra lo storico inviato Giulio Golia e Giulia Innocenzi, responsabili del sito della trasmissione. Tutta colpa di una frase "sfuggita" sul portale, spiega Giuseppe Candela per Dagospia, che ha fatto finire nel calderone della camorra tutte le associazioni che fanno solidarietà a Napoli.

 

 



"I pochi aiuti sono in odore di camorra",  è la frase contestata a corredo del servizio di Golia, che travolto dalle critiche si è difeso così: "La frase non l'ho scritta io perché il sito non lo gestisco io, purtroppo non l'avevo neanche vista. Il punto è che l'errore c'è stato e di questo siamo tutti molto dispiaciuti, nel servizio non ho mai detto una cosa del genere". Prendere le distanze dalla Innocenzi potrebbe essere solo la punrta dell'iceberg perché, spiega Candela, "c'è chi assicura che in privato ci sarebbero state maggiori tensioni" tra Golia e l'ex spalla di Michele Santoro.

Dai blog