Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Otto e Mezzo, Antonio Padellaro: "Salvini e l'opposizione? I peggiori d'Europa", ma dimentica Calenda che sbotta in diretta

  • a
  • a
  • a

“Ha ragione Carlo Calenda a dire che le Regioni spesso sono in malafede, ma lasciatemi dire che abbiamo la peggior opposizione d’Europa”. Così Antonio Padellaro è entrato a gamba tesa nella discussione tra Lilli Gruber e il candidato a sindaco di Roma, ospite in studio a Otto e Mezzo. “Non tutta”, ha sbottato a bassa voce Calenda, il cui intervento non è però sfuggito al giornalista del Fatto Quotidiano che, dopo essere stato “accecato” dai leader del centrodestra, ha corretto il tiro dato che anche il leader di Azione fa parte dell’opposizione. “Certamente non stiamo parlando di Calenda, ma di Matteo Salvini”, ha dichiarato Padellaro che poi ha aggiunto: “Di fronte alle cifre di oggi, credo che la malafede di alcune Regioni e alcuni leader politici sia dolosa”. Infine si è scagliato contro le opposizioni: “Va tutto male? Fate una proposta che possa essere realizzata. Mi aspetterei un comportamento responsabile, ma credo sia una speranza vana”. 

 

 

 

Dai blog