Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Non è l'Arena, Massimo Giletti attacca Vincenzo De Luca: "Non mi dia dello sciacallo, dovrebbe dare i numeri corretti"

  • a
  • a
  • a

"Credo che lei, sceriffo, sia solo chiacchiere e distintivo, lo dico con grande amarezza". Il momento più critico e diretto dell'attacco di Massimo Giletti a Vincenzo De Luca. Il governatore della Campania aveva criticato la diffusione di notizie relative alle strutture sanitarie in Campania, zona rossa sul coronavirus. "Lei governa una regione importante di questo paese, invece di darmi dello sciacallo dovrebbe dare i numeri corretti", continua Giletti a Non è l'Arena, replicando proprio a De Luca che lo aveva messo sotto accusa.

 

 

 

 

"La scorsa settimana avevo in mano un documento, in cui si dovevano indicare numeri di terapie intensive, reparti, medici. Siamo rimasti un po’ straniti perché abbiamo trovato a gennaio 2019 che i posti in terapia intensiva erano 621. Un anno dopo, in tv, il presidente De Luca ha detto che i posti sono 320. Io ho chiesto se questi erano numeri programmati, ideali o se erano lì", critica Giletti. Il conduttore poi riprende De Luca sulle sue affermazioni sui soldi arrivati alla Campania: "Sono 780 milioni, caro De Luca. non 246 milioni di euro come ha detto lei", ha concluso un arrabiatissimo Giletti.

Dai blog