Cerca

Finito

Omar Ortiz Uribe, la brutta fine portierone messicano: passerà il resto della vita in prigione

10 Gennaio 2019

0
Omar Ortiz Uribe, la brutta fine portierone messicano: passerà il resto della vita in prigione

In patria era considerato l' erede di Jorge Campos, ex portiere messicano famoso per le divise sgargianti e per le doti atletiche che partecipò a tre mondiali. Invece Omar "El Gato" Ortiz Uribe trascorrerà il resto della vita nel carcere di Cereso Cadereyta, in Nuevo Leon, come da decisione della Giustizia messicana che dopo quasi sette anni di processo ha condannato Ortiz a 75 anni di reclusione. Il motivo? Esser stato collaboratore attivo di una banda di sequesratori affiliata al Cartello del Golfo, nota e pericolosa associazione a delinquere, rea di spaccio di stupefacenti, riciclaggio e sfruttamento della prostituzione.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media