Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Milan, Maldini e Boban si dividono i compiti e i reparti: la (difficile) coabitazione

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Prende forma la coabitazione al Milan, sempre più probabile, tra Paolo Maldini, direttore tecnico, e Zvonimir Boban. Per il croato in uscita dalla Fifa non è ancora chiaro il ruolo, spiega la Gazzetta dello Sport, ma sicuramente metterà una parola pesante sul mercato dei centrocampisti, dove il club cerca un regista under 25 e di talento per cui potrebbe stanziare gran parte del budget estivo. Maldini, invece, in attesa di individuare il direttore sportivo (favorito in queste ore Frederic Massara, ex Roma), si occuperebbe di un nuovo innesto in difesa. Competenze distinte e in linea con lo strepitoso curriculum da giocatori delle due ex bandiere rossonere. Se questo basterà per individuare gli obiettivi giusti, è da vedere.

Dai blog