Cerca

Palla di vetro

La profezia di Mouhrino: "Quando avrà 50 anni...". CR7, il futuro è già scritto

12 Settembre 2019

0
José Mourinho

«Un fenomeno, a 50 anni continuerà a segnare». Da José Mourinho parole al miele nei confronti del connazionale Cristiano Ronaldo reduce dall’ennesimo record infranto: con il poker siglato alla Lituania l’attaccante è diventato il miglior marcatore nella storia delle qualificazioni europee. «Quello che fa non mi sorprende», ha dichiarato lo Special One, che ha allenato CR7 al Real Madrid, alla portoghese Canal 11. «A 34 anni, è un giocatore top, gioca in una squadra di alto livello, con grandi ambizioni». E «non sono sorpreso perché a livello genetico è un caso da studiare, anche in termini di mentalità». Cristiano «è un fenomeno, pensa solo a vincere e fare sempre di più e meglio», ha aggiunto Mourinho. «Credo che quando Cristiano avrà 50 anni, dopo essersi ritirato, la Fifa lo inviterà a una partita di leggende e lui segnerà un gol».

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Giorgia Meloni ad Atreju: "Matteo Renzi è campione mondiale di faccia di bronzo"

Scontri tra black bloc, gilet gialli e polizia alla marcia per il clima a Parigi, fiamme sugli Champs-Elysées
Matteo Salvini, chiesta archiviazione per la Gregoretti: "Vediamo se il tribunale dei ministri ribalta tutto"
Clima, Greta Thunberg all'Onu: "Noi giovani uniti e inarrestabili" 

media