Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Inter, Vidal è più di un'ipotesi: l'apertura di Beppe Marotta e il plauso di Antonio Conte

  • a
  • a
  • a

Il ritorno in Italia di Arturo Vidal potrebbe concretizzarsi. Nel reparto di centrocampo, l'Inter soffre alcune difficoltà, legate agli infortuni di Sensi, Barella e, per ultimo, Gagliardini. Primo obiettivo per il mercato di gennaio, dunque, sarà un centrocampista di livello internazionale. Rimane la pista Matic del Chelsea, ma ciò non esclude l'approdo di Vidal, richiesto a gran voce da Antonio Conte, l'allenatore che più di tutti lo ha valorizzato ai tempi della Juventus. Sia lo stesso Conte che l'amministratore delegato Beppe Marotta hanno aperto alla trattativa con il centrocampista del Barcellona, il quale ha già dichiarato di non essere felice in Spagna. Per approfondire leggi anche: Matic rompe col Manchester United, piomba l'Inter: Antonio Conte lo vuole a gennaio In un'intervista a Sky Sport, Marotta ha confermato stima ed interesse nei confronti del cileno: "È un giocatore importante nello scenario mondiale. Io e Conte siamo legati a lui da bellissimi ricordi. Abbiamo grandissima considerazione di lui [...] dei pensieri (su Vidal ndr) si possono fare". Gli fanno eco le dichiarazioni di Antonio Conte nel post-partita di domenica: "Ho avuto il piacere di allenarlo per 3 anni. È un calciatore che mi ha sempre dato tutto". Adesso dipenderà dal Barcellona, dato che Vidal e l'Inter di Conte si piacciono già.

Dai blog