Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nuoto, il Tas non crede a Sun Yang: doping, squalifica di 8 anni al rivale di Paltrinieri

Marco Rossi
  • a
  • a
  • a

Sun Yang: uno dei nuotatori più forti di sempre, già campione olimpico a Londra e Rio de Janeiro è stato ritenuto colpevole e condannato ad otto anni di squalifica dal tribunale arbitrale dello sport dopo il famoso caso del controllo antidoping a sorpresa nel 2018 e delle provette distrutte a colpi di martello.Un episodio che aveva fatto rumore e per il quale Sun Yang era stato già ascoltato nel novembre scorso dal Tas, in un'udienza fiume durata dieci ore a Montreux. Per approfondire leggi anche: Filippo Magnini, niente doping In quell'occasione, il tre volte campione olimpico si era difeso parlando di presunte mancate credenziali degli ispettori che si erano presentati a casa sua, in piena notte, per prelevare un campione del suo sangue. "Mi sono sentito offeso dagli ispettori antidoping, preso in giro", aveva spiegato Sun Yang di fronte alla corte del Tas.

Dai blog