Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ferrari, Sebastian Vettel e il rinnovo del contratto: “Non firmo per un anno”. Assist a Maranello per liberarsi di lui?

  • a
  • a
  • a

Sebastian Vettel sta trascorrendo la quarantena con la famiglia nella casa sul lago di Costanza. Il pilota tedesco attende come tutti di sapere se la stagione 2020 di Formula 1 si disputerà o meno a causa dell’emergenza coronavirus, intanto riflette sulla sua situazione contrattuale con la Ferrari. Vettel andrà in scadenza a fine stagione, Maranello aveva deciso di aspettare i risultati delle prime gare e poi prendere una decisione entro maggio, ma il Corsera sostiene che quella scadenza sia ormai superata dai fatti legati alla pandemia.

 

 

“Sul contratto siamo in attesa - ha dichiarato Vettel - avevamo iniziato a parlarci prima che si fermasse tutto. Se sono disposto a restare anche senza i gradi da capo squadra? Sì, è fuori discussione. Lo avevo detto in modo chiaro a febbraio e lo ripeto ora”. Insomma, il tedesco ha tutta l’intenzione di rimanere a Maranello, anche come spalla di Charles Leclerc, ma non è molto propenso a firmare un accordo di breve durata: “Tutti i miei contratti sono stati di tre anni, so di essere un pilota esperto ma non sono nemmeno vecchio a 32 anni. Però per andare avanti a lungo bisogna essere convinti in due, quindi dipenderà anche dalle scelte della squadra”. 

 

 

Dai blog