Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Federica Pellegrini a Selvaggia Lucarelli: "Con un nuovo lockdown smetto di nuotare. Conte? Forse gli ho fatto girare le balle"

  • a
  • a
  • a

"Con un nuovo lockdown smetto di nuotare". Federica Pellegrini, intervistata da Selvaggia Lucarelli per il Fatto quotidiano, "minaccia" il premier Giuseppe Conte. Positiva al coronavirus, la campionessa del nuovo azzurro è finita nel tritacarne dei social per aver accompagnato la madre a fare il tampone, violando così la quarantena.  "La vicenda di mamma mi ha fatto capire una cosa: una persona normale dopo questa shitstorm forse si sarebbe tirata indietro sui social. Io invece ho deciso che continuerò a parlare di me come e quando voglio. Ho chiesto cosa dovevo fare e mi è stato detto di accompagnare mamma al drive-in. Mi è costato due giorni di insulti".
 

 

 

Molto si è discusso delle sue lacrime per l'impossibilità di allenarsi e gareggiare. "Se c'è un altro lockdown io smetterò di nuotare - annuncia -. So quello che dico. Le Olimpiadi con un nuovo lockdown verranno annullate e io tra tre anni non nuoterò più". "Il premier Conte non ha chiamato anche te per sensibilizzare all'uso della mascherina?", le chiede la Lucarelli. "Dopo quello che ho combinato con questa cosa di mia madre secondo me gli ho fatto anche girare le balle! - scherza la 32enne di Mirano - Comunque secondo me ha avuto un'idea giusta nel chiamare Fedez". 

Dai blog