Cerca

Settore bancario al setaccio: il meglio della puntata su Binck Tv

Binck TV è il canale in streaming dedicato all'approfondimento sui mercati finanziari: i migliori traders e professionisti del settore ogni settimana vi aggiorneranno su nuove emissioni, sui tassi di interesse e sugli effetti dei movimenti valutari e delle politiche monetarie da parte delle Banche Centrali

8 Febbraio 2019

0
Ma voi vi fidate ancora delle banche italiane?

Torna in primo piano a Binck TV il settore bancario italiano. Nella Puntata di giovedì 7 febbraio si è discusso dei temi caldi per il comparto che è alle prese con la stagione degli utili (che sta riservando sorprese positive tra le big, ma non solo), ma anche con la questione rischio Italia che è riaffiorata nell'ultimo periodo dopo le stime della Commissione europea e alcuni dati macroeconomici che hanno acceso l'allarme crescita sul mercato. Non solo, c’è sempre la questione Npl da tenere in considerazione in Italia come in Europa, nonostante i progressi compiuti nell'ultimo anno. Uno scenario che resta dunque ‘sfidante’ su più fronti. 

Nel frattempo, in Italia si sta assistendo anche a una nuova 'mini-febbre da spread'. Come leggere i recenti movimenti e la risalita dei rendimenti? Il rischio Italia è rimpiombato sui mercati e sugli asset italiani? Abbiamo affrontato il tema con Danilo del blog Intermarket&More, sottolineando che in questo momento "l'Italia è fuori dagli schemi internazionali" e questo fattore non fornisce la tranquillità necessaria agli occhi degli investitori che si allontano.

Vincenzo Tedeschi, direttore generale di Binck Italia, si è poi soffermato sui risultati 2018 del gruppo olandese e in particolare delle performance della divisione italiana. "Il mercato ha avuto anche una buona volatilità l'anno scorso - afferma Tedeschi - e così il numero di operazioni è aumentato". Vincenzo Tedeschi ha poi ricordato le prossime tappe del Roadshow 2019 di Binck, partito da Milano a fine gennaio. 

Ultima parte della trasmissione dedicata all'analisi tecnica, con l'appuntamento con StarTrading.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media