Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mannarino si innamora del suonatore romeno. Poi il vaffa... a Salvini

Il cantautore romano Alessandro Mannarino, uno degli idoli della sinistra capitale, passeggia in via Arenula e si imbatte in un suonatore con una sorta di xilofono. Lo filma su Periscope incantato, perché da uno strumento fai-da-te riesce a tirare fuori le note giuste di Besame Mucho e di molti brani di musica classica. Mannarino gli fa un po' di pubblicità gratuita (ma non gli allunga nemmeno un euro, suscitando l'ironia dei suoi fan che seguono il filmato). Poi scopre che è romeno, e allora lo sfrutta subito per una battaglia politica. E facendogli fare grasse risate, insulta il leader della Lega Nord, Matteo Salvini... di Franco Bechis

Dai blog