Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, l'arrivo dei militari russi a Bergamo

Sono arrivati a Bergamo gli aiuti militari russi, compreso il personale medico e le forniture, che daranno il loro contributo nella lotta al coronavirus. Il convoglio, composto da 22 veicoli militari specializzati russi, veicoli di scorta e di supporto forniti dall’Italia, sono partiti dall’aeroporto militare di Pratica di Mare. Il carico comprende un complesso mobile di analisi e diagnostica, apparecchiature di disinfezione mobile ad alte prestazioni oltre ad uno stock di disinfettanti e attrezzature speciali per assistere i pazienti gravi affetti da coronavirus. Nel frattempo il numero di casi di coronavirus in Russia è cresciuto rapidamente negli ultimi giorni. Le autorità russe hanno parlato di 840 casi in totale, 182 solo nelle ultime ore.

Dai blog