Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ircss San Raffaele, consegnate le mascherine realizzate dagli studenti di moda dell'Università Telematica

Le mascherine cucite con gli scampoli di un futuro da scrivere da un gruppo di studenti del laboratorio di progettazione e moda dell’Università Telematica San Raffaele sono arrivate numerose presso la sede romana dell’Ateneo.

Ieri,  e non a caso è stata scelta questa data in cui si è celebrata la Giornata mondiale della salute (World Health Day), sono state consegnate ai piccoli e grandi eroi del reparto di riabilitazione pediatrica e delle disabilità dello sviluppo pediatrico dell’IRCCS romano. Ad attenderci con il loro sorriso più bello, seppur mascherato, Claudia Condoluci e Gina Bonanni, responsabile e caposala del reparto.

Non a caso è stata scelta questa data in cui si celebra la Giornata mondiale della salute (World Health Day).

«Le mascherine ricevute », ha dichiarata commossa Claudia Condoluci, responsabile del reparto, «mostrano la mano sensibile di chi le ha cucite cercando anche la bellezza e sono, a parer mio, anche ottime e funzionali per l’uso non medicale per il quale sono state realizzate. In un momento storico unico, un reparto che è nato “aperto” per scelta del suo fondatore, il Prof. Giorgio Albertini, ha saputo chiudersi nel rispetto delle regole, senza interrompere il percorso riabilitativo per il quale i ragazzi sono qui.

Sono sicura che quando torneranno a casa, queste regalo rappresenterà un pezzo tangibile del ricordo di un ricovero decisamente diverso da tutti gli altri».

di Tiziana Balsamo
(video editing Alessandro Barnaba)

Dai blog