Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Immigrazione, raffica di sbarchi a Lampedusa: il video rilanciato da Matteo Salvini

Barche, barchini e chi più ne ha più ne metta. Con la complicità del governo di Pd e M5s, nei giorni della pandemia da coronavirus, l'invasione è ripartita a pieno ritmo. Si pensi che soltanto negli ultimi tre giorni si sono registrati 1.256 sbarchi, cifre da record, cifre neppure ipotizzabili nei giorni in cui al ministero dell'Interno c'era Matteo Salvini. Logico, dunque, che il primo ad attaccare sia proprio lui, il leader della Lega. E per farlo gli basta un video, muto, soltanto della musica. Un video che risale a ieri, lunedì 13 luglio, e che mostra gli incessanti sbarchi che stanno colpendo Lampedusa. Sopra le immagini, la scritta: "E intanto a Lampedusa... continuano gli sbarchi dei clandestini". Le immagini parlano da sole.

Dai blog