Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, a Napoli gli immigrati in piazza violano la legge su mascherine e distanziamento: "Dov'è il lanciafiamme di De Luca?"

Da sabato sera, le ordinanze nazionali e regionali prevedono il divieto di assembramento in piazza ma a Napoli gli immigrati evidentemente sono esentati dal rispettarle o, più semplicemente, se ne fregano con la colpevole connivenza delle autorità comunali e regionali. Il video virale rilanciato dal profilo Twitter Radio Savana riprende diverse decine di immigrati, venditori abusivi, intenti a proporre la loro merce illegale senza mascherina e senza distanziamento sociale, in pieno sfregio alle leggi italiane. "Il clown con il lanciafiamme che fine ha fatto?", chiede polemicamente l'autore del post riferendosi allo sceriffo Vincenzo De Luca. Il governatore Pd della Campania da giorni invita i cittadini a rispettare le leggi per scongiurare un nuovo lockdown, ma l'appello pare non essere stato colto da tutti.

Dai blog