Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Immigrato marocchino vuole bere, il bar chiude. Lui protesta e blocca Parma: "Polizia, carabinieri e ambulanza", un video sconcertante

Non resta che l'ironia per descrivere l'ordinario, quotidiano degrado di certa immigrazione nell'Italia del 2020. Anche alle prese con coprifuoco, lockdown e coronavirus, c'è chi non si dà per vinto e pretende la sua dose quotidiana di alcol. Succede a Parma dove, "uno scienziato nucleare del Marocco - ironizza il profilo Twitter Radio Savana che ha diffuso il video girato da un cittadino sdegnato - vuole bere ma il bar chiude". Per protesta, l'uomo si sdraia per terra bloccando mezzo centro cittadino. Imponente il dispiegamento di mezzi: "Intervengono 5 autovetture Polizia di Stato, 3 autovetture Carabinieri, 2 ambulanze e 1 automedica. Dopo 3 ore di trattativa lo portano via". Imbarazzo totale, chiosa Radio Savana, mentre chi assiste alla scena grottesca non sa se ridere o imprecare.

Dai blog